DaveriK

Hope and Freedom, Spème e Libertá

Sembrerebbe che…

with 15 comments

Sembrerebbe che lunedí ci si troverá di fronte ad un 2006 a parti invertite.

Come allora maggiore sará l’affluenza minore sará il distacco tra le due coalizioni. Nel 2006 si cominció a parlare di risultati molto diversi a seconda dell’affluenza con una soglia per il pareggio attorno all’82-83%. La storia insegna che Berlusconi (o meglio, le case di sondaggi a cui si affidó) ci prese in pieno.

Quest’anno sembrerebbe che si siano invertite le parti. L’elettorato di sinistra, sfiduciato da due anni di liti interne nella coalizione prodiana, potrebbe essere restio al voto.

Ricordo come fosse ieri quelle due lunghissime giornate del 2006 aspettando i dati sull’affluenza. Quando quest’ultima superó l’80% cominciammo a sperare. Uscirono gli exit poll ma non ci facemmo caso. Solo Kagl cominció a strapparsi le vesti :D (anche se lui negherá spudoratamente). I risultati finali poi, li conosciamo tutti.

L’asticella da saltare per il pareggio sembrerebbe essersi spostata un po’ piú in alto quest’anno. Di qualche punticino.

Amici del Pd, domenica tenete quindi d’occhio l’affluenza, in modo da sapere se e a che ora mettere lo spumante in frigorifero.

About these ads

Written by daverik

aprile 10, 2008 at 9:19 am

15 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ti dirò che una “non vittoria”, se riconosciuta come tale potrebbe non essere un male…

    SGS

    aprile 10, 2008 at 10:02 am

  2. dipende cosa intendi per non vittoria. Senato non governabile?

    daverik

    aprile 10, 2008 at 10:04 am

  3. sì esatto…. chiamarlo pareggio è matematicamente e logicamente impossibile. Diciamo che è una non vittoria.

    SGS

    aprile 10, 2008 at 12:32 pm

  4. si vedrá. Ci potrebbero essere delle sorprese con l’affluenza alta. Con affluenza tra 75% e 80% credo che Berlusconi possa avere sui 165-170 senatori.

    daverik

    aprile 10, 2008 at 12:35 pm

  5. TE sei pazzo ;))
    Guarda che io ero l’UNICO ARCISICURO che avremmo pareggiato.
    Ammetto che quel pomeriggio all’inizio ho rosicato, ma non mi sono di certo strappato le vesti.
    Mannaggia a te… mannaggia.
    ;))))))

    Kagliostro

    aprile 10, 2008 at 12:52 pm

  6. Ecco, tra l’altro concordo con Stefano: nel 2006 quel pareggio fu un bene perché sennò i cazzo di comunisti avrebbero preteso pure di eleggere il nuovo Papa.
    Quest’anno andrebbe bene ugaulmente perché uno di centrodestra (a differenza di uno di centrosinistra) è solitamente più “pragmatico” e quindi gli interessa che le coalizioni collaborino per riformare l’Italia.
    Anche se su Veltroni non ci si può contare troppo… almeno per esperienza diretta.

    Kagliostro

    aprile 10, 2008 at 12:56 pm

  7. lo sapevo che avresti negato! avrei dovuto salvare le chat in messenger….aspetta adesso guardo se le ho :D!

    daverik

    aprile 10, 2008 at 1:00 pm

  8. la vera novità di questa campagna è che tutto il mondo cattolico impegnato voterà casini…. la cei lo ha detto chiaramente né berlusconi né veltroni…. ormai casini è il collettore unico del voto cattolico, i tempi sono molto cambiati dal 2006 e pochi se ne accorgono….

    odisseus

    aprile 10, 2008 at 9:48 pm

  9. allora sará una bella batosta per i cattolici…qualche misero deputato a Montecitorio…

    daverik

    aprile 10, 2008 at 9:51 pm

  10. da tutti i sondaggi l’udc prende senatori in calabria, sicilia, veneto e molto probabilmente marche…. nel 2006 nelle marche ha preso il 7,1 e questa volta capolista è forlani, figlio di tanto padre…. quelli che conosco votano qui tutti udc togliendo molti voti al pd (vedi l’ingresso dei radicali) e qualcuno (ma credo pochi) al pdl…da noi la chiesa è stata questa volta molto esplicita!!

    odisseus

    aprile 11, 2008 at 10:10 am

  11. udc rischia di non essere rappresentato in senato, questa é la mia sensazione.

    daverik

    aprile 11, 2008 at 10:14 am

  12. rimanga tra “noi” ma la cei ha investito anche economicamente per sostenere la campagna di casini….

    odisseus

    aprile 11, 2008 at 11:32 am

  13. nulla puó rimanere tra noi in questo blog frequentato da zillioni di visitatori :D.
    La Cei allora ha sperperato soldi. Casini al Senato non metterá piede e “temo” per lui che se i senatori saranno pochini per Casini é la morte politica e quei pochini se li papperanno pd e pdl (uno a testa?)…

    daverik

    aprile 11, 2008 at 5:07 pm

  14. da parte mia da cattolico sono felice che si torni a parlare di valori… il 2006 ormai è lontano e la pdl ha abbandonato la questione dei valori (vedi Ferrara); chi ne parlava come pera è stato messo nell’angolo… ormai la pdl è uguale al pd, grande silenzio sui valori, che dividono!!!, e giù a parlare di tasse e detrazioni (che uniscono le tasche)….

    odisseus

    aprile 11, 2008 at 11:20 pm

  15. Dave t’ho inviato una mail con un invito ad una 3 giorni di liveblogging.
    Se vuoi invita pure Odisseus.
    Si chatta ognuno dal suo blog.
    Una demo della dashboard è qui http://www.kagliostro.net/elezioni.html

    Kagliostro

    aprile 12, 2008 at 9:59 am


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: