DaveriK

Hope and Freedom, Spème e Libertá

Meraviglie

with 3 comments

Ci sarebbero ben altri argomenti d’affrontare ma forse é il caso di rimanere leggero leggero.

Premessa: trovo l’uso dei vari Emule, Edonkey e compagnia bella irritante. Quando cerchi qualcosa o non la trovi o ci impieghi una vita, e non ditemi che non é cosí perché puó solo significare che avete gusti artistici discutibili….

Quale puó essere l’unica soluzione? Pagare, tirar fuori soldi. Per quanto riguarda la musica la guerra é tra ITunes e Napster anche se preferisco di gran lunga il primo. Il passo in avanti, considerando l’incremento della banda, riguarda direttamente il settore cinematografico. ITunes nei server USA e UK giá offre la possibilitá di scaricare film a circa 10 Euro l’uno. Il problema sta nel fatto che é possibile usare la carta di credito solo nella Nazione dove é stata emessa. Impaziente e voglioso di dedicare alcuni euro alla causa mi sono imbattuto in qualcosa di molto interessante: un servizio di Streaming online funzionante come un Blockbuster qualsiasi. Paghi (circa 3 euro) e hai 24 ore di tempo d’accesso per vedere il film richiesto. Non so se funzioni anche fuori dalla Svezia ma ve lo consiglio vivamente, sempre che sappiate un po’ di svedese.

Written by daverik

ottobre 9, 2006 a 3:38 pm

Pubblicato su Generale

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. a parte di film d'”essai” come dice un mio amico non ci si trova mai niente nel P2P, per il resto non mi fido mai ad usare la carta di credito in internet, la souluzione sarebbe la carta prepagata della posta, ma non capisco mai se si può usarla, sempre che non la voglia nessuno…. hai esperienza in merito??

    odisseus

    ottobre 9, 2006 at 7:32 pm

  2. io uso sempre la carta di credito. Mi fido abbastanza. Devi essere sicuro di avere il computer pulito e di pagare solo in siti sicuri. Per il resto vai via liscio. Rischi probabilmente di piú a pagare nei negozi “reali”.
    Suppongo che le carte prepagate debbano essere in qualche modo legate al circuito visa o mastercard altrimenti non te le caga nessuno a parte qualche rara eccezione. Controlla alla San Paolo IMI.

    daverik

    ottobre 10, 2006 at 7:14 am

  3. il fatto è che ho visto in tv come si fa a craccarle e in effetti il gioco non è molto complicato, basta solo tempo e volontà malintenzionata… sui negozi reali o ristoranti infatti richiedo di essere sempre presente quando la strisciano, sulla carta postale mi dicono un gran bene, un mio conoscente c’è andato pure in thailandia, è una specie di carta prepagata di credito che gira su circuito mastercard… e se te la clonano te ne freghi perché al massimo ci stanno 50 euro…

    odisseus

    ottobre 10, 2006 at 11:58 am


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: