DaveriK

Hope and Freedom, Spème e Libertá

Per un pugno di Euro

with one comment

I DS un anno fa dicevano a proposito della finanziaria 2006…

“La legge finanziaria del Governo, attualmente in discussione in Parlamento, prosegue la politica dell'”abbandono” del Servizio Sanitario Pubblico e dei tagli ai servizi sociali. Tagli che colpiscono pesantemente le condizioni di vita delle persone e delle famiglie.”

Gli effetti devastanti della finanziaria 2006 con drammatici risvolti….

https://i1.wp.com/www.unicobas.it/tempo3306.jpg

E la finanziaria venne approvata al Senato con un maxiemendamento sul quale il governo aveva posto la fiducia.

Orbene. Dove stanno le differenze rispetto all’anno scorso? Non certo nelle modalitá di discussione e successiva approvazione. Da illusi pensare che non venga posta la fiducia. Non certo dalla presenza di proteste da parte dell’opposizione. Allora, perché tutto questo polverone.

Innanzitutto basterebbe stilare una lista di categorie socioeconomicopoliticoistituzionali e depennare quelle che hanno giá alzato la voce, sono in subbuglio o sono lí lí per farlo. Cosa resterebbe, ben poca cosa. Le uniche voci che si sono finora espresse a favore della Finanziaria 2007 risuonano oltre le Alpi, appagati da freddi numeri.

La cosa piú grave peró sono i distinguo all’interno della stessa maggioranza. Il guaio é che per distinguo non si intendono prese di posizione accorate o discussioni accese, si tratta di veri e propri ricatti possibili grazie all’esigua maggioranza al Senato. Ricatti veri e propri. Non ultimo oggi con Mastella per i soldi agli Italiani all’estero.

E il Governo reagisce ai ricatti regalandoci una finanziaria mutante. Come svegliarsi la mattina e guardare il cielo. Con l’unica costanza di annuvolamenti con tendenza pioggia.

La maggioranza sprofonda nei sondaggi, scontenta tutte le categorie, persino quelle che l’hanno portata ad esserla, maggioranza, si affida ad ottuagenari per perpretare la propria esistenza al Senato.

In tutto questo rimarrei convinto del fatto che la Finanziaria sia solo una macchietta rispetto agli eventi che ne fanno da contorno ma ohimé, all’orrore non vi é fine.

Dopo aver spento il volume delle celebrazioni per il ricordo delle vittime di Nassiriya, Prodi e il Governo decidono di pigliarle pure per il naso le Forze dell’Ordine con 5 euro di aumento al mese in busta paga.

E allora sí che si cominciano a notare le differenze.

Written by daverik

novembre 16, 2006 a 5:46 pm

Pubblicato su Blog, Finanziaria 2007, Politica

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Non girare il coltello nella piaga… accade una cosa misteriosa: non riesco a leggere i commenti del tuo blog, ne i miei ne quelli degli altri, vedo quanti sono ma quando li apro mi compare un fondo grigio vuoto, fammi sapere se tu li leggi.

    Otimaster

    novembre 16, 2006 at 9:24 pm


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: