DaveriK

Hope and Freedom, Spème e Libertá

Pizza, Mavia e Spag(h)etti

with 4 comments

Io in Germania non ci sto piú. Ma ho trascorso tre lunghi anni. Tre anni a difendermi dai pregiudizi e dalle etichette di italiano pizza, mafia e mandolino rispondendo che al massimo io potevo essere italiano polenta, vin e luganeghe.

Di tutti i connazionali conosciuti in Germania mi risuonano ancora in testa le parole di studenti meridionali erasmus che, con il sorriso sulle labbre, raccontavano del padre che dormiva con la lupara perché, non si sa mai…

Penso a quelle oneste persone emigrate che per anni hanno sgobbato in suolo straniero tentando di levarsi di torno le etichette con le quali, con accenti piú seri di quanto qualche sorriso e una stentata pronuncia possano lasciar trapelare, i tedeschi amano identificarci, con la spocchia di chi si sente migliore.

La mattanza di Duisburg di certo non ci aiuterá.

Written by daverik

agosto 15, 2007 a 4:23 pm

Pubblicato su Emigrati, Europa, Italia, Italianate

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. spesso gli italiani per darsi un’identità cercano di darsi la peggiore… sembra che godano pur di avere un’identità a confermare i pregiudizi…. insomma sembrano di essere peggiori di quello che sono… comunque anche noi abbbiamo sui tedeschi “sani” pregiudizi… sai le volte che ho sentito cantare di nascosto alle 5 di mattina, pieni di birra l’horst-wessel-lied (simpatica canzonetta delle SS!!!)

    odisseus

    agosto 18, 2007 at 9:26 am

  2. horst-wessel-lied? Questa proprio me la sono persa….Tuebingen era ed é troppo no global….

    daverik

    agosto 18, 2007 at 5:18 pm

  3. ti consiglio “Germania” la Verbindung più a destra della Germania… lì i no global li cucinano insieme ai wuerst il 31 gennaio

    odisseus

    agosto 19, 2007 at 3:06 pm

  4. ma “Germania” non é quella di fronte al Neckar Mueller???

    daverik

    agosto 20, 2007 at 2:03 pm


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: