DaveriK

Hope and Freedom, Spème e Libertá

Ridicolo

with 6 comments

Avrei giurato di trovarmi, per la prima volta in assoluto, dalla parte della maggioranza nel sondaggio di Repubblica. Ho votato NO.

No perché é un provvedimento che non ha una visione d’insieme del problema. Oggi i lavavetri, domani i venditori ambulanti non autorizzati, postdomani le prostitute per strada. Per poi ritrovare le stesse facce qualche mese dopo, quando la tempesta é passata.

Questa é pura propaganda, altro che tolleranza zero.

Un lavavetri va punito se infrange la legge in caso di aggressione o danni. Se non ha i documenti in regola ed un regolare permesso di soggiorno lo si rimanda a casa. Voler far pagare una multa a chi soldi non ne ha o sbatterli in galera per 3 mesi é una punizione che ha dell’assurdo.

Si tagliano le mani e si lascia in pace il cervello.

La veritá é che non si vuole colpire i responsabili delle associazioni criminose nella rete dei quali finiscono, in questo caso, i lavavetri, ma che gestiscono traffici ben piú fruttuosi e delinquenziali.

La veritá é che non si ha il coraggio di farlo.

Tolleranza zero é ben altra cosa. Funziona se é accompagnata da una serie coordinata di provvedimenti, non con rimedi palliativi.

Written by daverik

agosto 29, 2007 a 4:51 pm

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Mmmmhh, tecnicamente hai ragionissima.
    Però sai come sono i politici…
    In ogni caso la cosa positiva è vedere come il popolo fiorentino abbi ESULTATO a questo provvedimento alla faccia dei comunisti vicini ai poveri.

    E se loro così politicamente corretti ce l’hanno coi lavavetri forse è il caso di passare ad un piano d’azione ben più serio che non un semplice divieto.
    Del resto con i nostri politici prima devi fargli vedere che quello che faranno godrà di enorme consenso eppoi forse loro se ne prenedranno cura.
    Speriamo che i commenti positivi arrivino anche ad altri sindaci e finalmente si prenda a cuore il problema sicurezza.

    CIAOOOOOOOOOO

    Kagliostro

    agosto 30, 2007 at 12:57 pm

  2. beh, beccati i risultati dei sondaggi online di repubblica e la stampa. I sí volano oltre l’80%. Incredibile. Considerando che l’utenza é per la gran parte di sinistra, liquidare il problema con un sí entusiasta mi sembra sia da non sottovalutare. L’italiano ne ha piene le scatole.
    Peró il metodo é sbagliato, mi ripeto.

    daverik

    agosto 30, 2007 at 2:09 pm

  3. Dave, ma guarda che le cose sbagliate poi hanno conseguenze: fra un paio di settimane quei lavavetri torneranno al loro posto con gran scontento dei cittadini.
    Quell’80% di SI però sta a significare non che la soluzione del sindaco fiorentino sia corretta, quanto che la gente non vuole i lavavetri.
    Un politico serio dovrebbe capire la scontentezza del cittadino e trovare soluzioni serie e non parziali.

    TE l’ho detto: la cosa buona dell’iniziativa fiorentina è quella di aprire il dibattito come ha fatto pure Cofferati. Da ora in poi qualcuno dovrà cercare soluzioni efficaci e non palliativi.
    Però se nessuno inizia neppure a mettere le multe, stai sicuro che non verranno neppure soluzioni migliori.

    Kagliostro

    agosto 30, 2007 at 2:30 pm

  4. Non lo so… trovo che la soluzione faccia parecchio schifo. Mi fa anche ridere come cambino le opinioni a seconda del colore politico del proponente. Secondo te se l’avesse proposto e attuato un sindaco leghista di una città lombarda a caso come sarebbe finito il sondaggio? Il problema c’è, ma ce n’è uno ancora più profondo: le tare mentali che ci portiamo dietro con le categorie di giusto e sbagliato variabili a seconda delle circostanze. Siamo affetti da morale daltonica.

    SGS

    agosto 30, 2007 at 2:46 pm

  5. clap clap sgs.
    Esattamente come la penso io.
    Siamo dei caproni che seguono il pastore. Beeh beeh.
    Se l’avesse proposto un leghista sarebbe nato un putiferio.
    Bianco nero rosso o blu questa soluzione fa schifo ed é profondamente sbagliata.

    daverik

    agosto 30, 2007 at 2:55 pm

  6. certo Kagl che sbattere il problema in prima pagina puó aiutare…ma quando la Moratti ha sollevato il problema della legalitá non mi sembrava che la gente si fosse schierata con percentuali bulgara (ovvio che anche i sondaggi lasciano il tempo che trovano peró…). E lei di lavavetri non ne aveva condannato manco uno, non ancora per lo meno…

    daverik

    agosto 30, 2007 at 2:57 pm


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: